Senza titolo 296

Le reazioni.  "Ok il clamore per il singolo, ma da tempo enver ci assicura che sta per fare il suo Chinese Democracy" (Axl Rose)
"Attendiamo l’album, anche se bisogna vedere come lo accoglieremo, se noi saremo gli stessi" (Micha e Markus Acher)
"Tanto buzz tribale all’inizio per far capire che qualcosa è cambiato, poi quando nel pezzo entra la sua voce non ce n’è per nessuno" (Beth Gibbons)
"Pare tornato ai fasti di dieci anni fa. Si lascia leggere piacevolmente, con qualche spunto dei suoi" (Michael Stipe)

Qualcosa. L’intervista che Lorenzo dei Vancouver mi ha chiesto per Caffè Teatro, mensile di Parma. Temi: il mercato musicale, la radio, le elezioni e la pax fiscale.

Il mio muxtape. Se non oscurano la piattaforma, ne seguiranno altri. Per scaricare i brani si può usare l’applet messo a disposizione dall’ottimo Gecco.

Il podcast degli showcase radiofonici più recenti: Grimoon e Comaneci. E’ possibile scaricare (o ascoltare in streaming) anche tutte le puntate di Blog Up, a questi tre indirizzi.

Domattina andrò a Prato per far parte della giuria di Area24/RossoAlice: questi i finalisti.

I commenti sono chiusi.